Parallelismi.

Non esiste la distanza, perché non esiste il vuoto, non esiste il vuoto perché non esiste l’assenza. E se non esiste la distanza, perché avvicinarsi, se non esiste il vuoto perché riempirlo? La vita è tutta una questione di parallelismi.

2 risposte a “Parallelismi.”

  1. Mi sembra un elogio al nichilismo. Perché avvicinarsi? In che senso, in quello umano? O in quello metafisico? Penso che tutto sia relativo, parallelismi compresi.

    Piace a 1 persona

    1. Si, il tutto è immaginato in una chiave di astrattismo e relativismo, provando a ragionare esulando da ogni contesto per abbracciarli tutti.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: